Home b Hosting b Installare WordPress Facile

Installare WordPress Facile

Introduzione

Sai benissimo che è possibile guadagnare con un blog, ma pensano che sia troppo impegnativo.

Le paure sono che non si è in grado di installare sul proprio hosting una piattaforma come wordpress, o che sia troppo difficile usarlo una volta installato.

Fortunatamente è molto più facile e intuitivo di quanto tu possa pensare.

Puoi installare wordpress facilmente in due minuti (orologio alla mano) se sei pratico, e 5 minuti se non sai neanche da dove si accendere un computer.

E non sto affatto esagerando.

Certo, installarlo da ZERO può essere più complicato, devi crearti un database, devi saper utilizzare un client FTP. L’intero processo in questo caso può richiedere un quarto d’ora o più se sei un principiante.

Naturalmente, puoi ridurre sia il tempo sia le difficoltà grazie a questa rapida guida.

Fase Uno: Hosting

La prima cosa da fare per poter utilizzare il tuo blog WordPress è quello di individuare un servizio di Hosting.

Cos’è un servizio di Hosting?

In poche parole un servizio di Hosting è un server dove sono ospitati tutti i file del tuo sito/blog.

Infatti nel server potrai installare WordPress e altre applicazioni come forum e quant’altro.

Fai attenzione però, trovare il servizio di Hosting giusto non è sempre una scelta facile, infatti devi tenere conto di diversi parametri per effettuare la scelta giusta.

Per prima cosa dovrai guardare quanto veloce e sicuro sia il provider e soprattutto che il costo del servizio sia adeguato alle tue possibilità.

La scelta migliore per chi decide di iniziare a muoversi in questa direzione è quella di scegliere una servizio di Hosting “gestito” per WordPress che offre velocità e stabilità a prezzi contenuti.

Una società che raccomando è Siteground  (Ottieni uno sconto del 69% per il primo anno).

Siteground è il provider numero uno in Europa e fornisce le migliori prestazioni ad un prezzo veramente accessibile e inoltre con il piano di Hosting avremo anche un dominio gratis.

Se non sai cosa sia un dominio continua a leggere la fase due.

Fase Due: Nome di dominio

Dopo aver acquistato l’ Hosting, è necessario acquistare e impostare un nome a dominio per il tuo sito/blog. E’ possibile scegliere di utilizzare un nome di dominio esistente (se già ne possiedi uno) o creare un nouvo dominio gratis dopo aver acquistato Siteground.

O ancora si può utilizzare il sito NameCheap ( http://www.namecheap.com )  che è una delle aziende più affidabili del mondo per l’acquisto di domini.

Se su Google cerchi “coupon namecheap” troverai una miriade di codici sconto per acquistare il tuo nome a dominio a pochissimi euro.

Una volta acquistato puoi decidere di installare il tuo blog nella directory principale del sito e avere il blog posizionato in questo modo www.tuosito.it, altrimenti puoi installarlo in una sottodirectory ed avere il sito posizionato in questo modo www.tuosito.com/blog.

Fase tre: Installare WordPress

Per installare correttamente wordpress sul tuo spazio di Hosting dovrai puntare il tuo dominio ad esso, per fare ciò dovrai modificare i nameserver dal tuo provider di Hosting, cosa che non sarà necessaria se utilizzi il domino in omaggio con Siteground in quanto questo punterà di default alla destinazione giusta.

Per facilità illustrerò brevemente il processo per installare il tuo nuovo sito/blog su Siteground tramite la il suo Wizard.

Usare il Wizard SiteGround per installare WordPress

Per installare WordPress utilizzando il wizard di impostazione sito web, dovrai prima di tutto accedere alla tua Area Cliente, recarti in Siti web e cliccare sul pulsante Nuovo Sito.

Comparirà una nuova sezione in cui ti verrà richiesto di selezionare il nome di dominio che vuoi usare per la tua nuova installazione WordPress.

Per utilizzare il dominio fornito da Siteground ti basterà cliccare su dominio esistente e selezionare il dominio creato in precedenza.

Nel passaggio successivo dovrai selezionare tra Crea un nuovo sito o Trasferisci un sito esistente. Clicca su Seleziona per creare un nuovo sito.

Scegli WordPress e inserisci i dettagli di login desiderati per la tua nuova applicazione WordPress. Una volta pronti, clicca su Continua.

Successivamente, scegli quali extra aggiungere al tuo sito – nel caso tu ne voglia aggiungere. Una volta pronto questo passaggio – clicca su Completa.

Tutto qui! Puoi ora visitare il tuo sito o accedere alla dashboard di WordPress per iniziare ad aggiungere del contenuto al tuo sito web.

Dopo aver installato wordpress, dovrai fare alcune piccole modifiche iniziali per rendere il tuo blog efficace. Non saltare la sezione successiva, perché un blog WordPress non impostato bene non è efficiente. Potresti, ad esempio, non posizionare bene il tuo blog nei motori di ricerca e ricevere poco traffico.

Fase quattro: Modifiche

Ci sono alcune cose da fare prima di iniziare a postare se vuoi ricevere molti visitatori.

In primo luogo, a sinistra del menu fai click su “settings” e

fai click su “permalink”. Dovrai cambiare la struttura dei tuoi permalink per far si che siano più visibili ai motori di ricerca.

Puoi modificare i permalink e dare una struttura come questa:

http://www.yourdomain.com/nomearticolo

o questa

http://www.yourdomain.com/categoria/nomearticolo.

Per dare una struttura simile alla prima scrivi questo:

Se scegli di dare una struttura simile al secondo, scrivi questo:

Abbiamo quasi finito, devi ora installare un paio di plugin di base

Google Sitemaps

http://wordpress.org/extend/plugins/google-sitemap-generator/

Il plugin Google Sitemaps crea una mappa del sito che può essere inviata a Google Webmaster Tools. Questa mappa rende più facile la localizzazione del blog per i motori di ricerca.

Invia la tua sitemap qui:

http://www.google.com/webmasters/tools/

Privacy Policy e Cookie Solution

Per essere a posto con tutta la parte burocratica il tuo sito/blog deve soddisfare alcuni requisiti.

I due più importanti sono la generazione della Privacy Policy e l’ utilizzo di un Cookie Banner per raccogliere il consenso a memorizzare i nostri cookie sul computer di chi visita il nosrto sito/blog.

Perfetto! Ora il tuo Sito/Blog è online e a norma di legge.

Per il nuovo decreto GDPR queste sono due clausule essenziali e che non possono essere trascurate, ma sono anche abbastanza difficile da generarre da soli se non si è un avvocato o un programmatore.

Iubenda è un sito che offre soluzioni pensate da un team di avvocati per adeguare i tuoi siti web e le tue app alle normative di più Paesi e legislazioni.

Cliccando Qui avrai diritto ad uno sconto del 10% per il primo anno.